Tribunale dei Mercanti

Tribunale dei Mercanti 1400
 

Le città libere erano quelle in cui il commercio trovava maggiore appoggio e protezione, e furono altresì quelle in cui vennero emanati i migliori regolamenti. Quasi tutte crearono dei Consoli dei Mercanti. Accordavasi a questi Magistrati un'autorità molto estesa per giudicare e conciliare le differenze che insorgevano fra i mercanti, per punire certi delitti ed anche per conchiudere trattati d'alleanza cogli stranieri [1]. In testa di un manoscritto intitolalo Statuti dei Mercanti, che conservasi nella Biblioteca di Siena, vedesi una miniatura di Sano di Pietro (della quale qui si offre una copia esalta e d'eguale dimensione) rappresentante il tribunale dei mercanti.
Nella parte inferiore e fuori del ricinto girano trattando negozi i mercadanti.
Fig. 1 - Mercante che si è avvicinato per parlare ad uno dei Consoli: ha in testa un cappuccio rosso ed il restante dei suoi abiti è azzurro.
Fig. 2 - Console o Magistrato col cappuccio scarlatto: la veste è del medesimo colore; il suo mantello è cilestro [2] cangiante in violetto e la calzatura è nera.
Fig. 3 -  Il berretto è scarlatto, il mantello e la veste sono azzurre: la veste è orlata di bianco: la sottovesta è color di lacca ed i calzoni sono neri.
Fig. 4 - Il cappuccio è scarlatto, la veste color di lana ed i calzoni sono neri.
Fig. 5 - Il cappuccio e le maniche sono azzurre , il mantello color di lacca e la calzatura nera.
Fig. 6 - Questa figura ha il berretto e la veste di color turchino, ad eccezione di una bianca fascia, che gli passa sotto il mento.
Fig. 7 - Il cappuccio è riero, il rimanente dell'abito color di lacca: la legatura del libro è verde.
Fig. 8 - Il cappuccio e i calzoni sono verdognoli, il vestito è cilestro ed il mantello color d'arancio.
Fig. 9 - Il cappuccio è color di lacca chiaro, il mantello ed i calzoni verdognoli, l'abito cilestro cangiante in violetto, e gli stivaletti sono neri.
Fig. 10 - Il berretto è azzurro, l'abito color di piombo, e la legatura del libro rossa.
Fig. 11 - Il berretto è scarlatto, il mantello cilestro cangiante in violetto, l'abito verdognolo orlato di bianco, e la calzatura nera.

[1] Muratori. Antiq. Italie. Medii Aevi. Dissert. XXX.°
[2] Colore azzurro chiaro del cielo; di stoffe, azzurro chiaro quasi grigio, con riflessi metallici.

 

Tribunale dei Mercanti 1400
Altri articoli
Dante a Campaldino
Dante a Campaldino

La partecipazione di Dante a queste battaglie ha avuto un impatto significativo sulla sua vita e sulle sue opere.

Ricordo di una giostra fatta in Firenze
Ricordo di una giostra fatta in Firenze

Con costosi abiti, cavalli adornati, e una festa di colori e lusso, l'evento fu memorabile per la nobiltà e la città.

Miqveh, Bagno Rituale
Miqveh, Bagno Rituale

Il miqvè ebraico simboleggia una profonda trasformazione, un confine tra passato e futuro, un momento sacro oltre il tempo.

Quando la palla cadde
Quando la palla cadde

Il 27 maggio 1471 venne posta la palla dorata sulla lanterna di Santa Maria del Fiore, seguita dalla croce il 30 maggio.