Villa di Poggio a Caiano

 

15,00 euro a persona
8,00 da 10 a 17 anni
5.00 euro da 5 a 9 Anni
Numero minimo di partecipanti: 5
Durata Visita:
90 minuti circa
Il luogo dell'incontro:
verrà comunicato con una o più email
 

La Villa di Poggio a Caiano, di recente dichiarata patrimonio dell'umanità Unesco, ha molte storie da raccontare. Il suo originario, suggestivo nome è "Ambra". In un clima culturale vivo e raffinato, Lorenzo il Magnifico chiederà a Giuliano da Sangallo di trasformarla in un tempio di conoscenza, ispirato all'arte classica. Nel corso dei secoli la Villa sarà teatro di storie d'amore, morti misteriose e dibattiti filosofici sul destino delle anime. Ne parleremo attraversando splendidi ambienti affrescati, tra cui il Salone di Leone X, dove lavorarono Pontormo e Andrea del Sarto. 
 


Come arrivare:

Automobile: Dall'autostrada A1: raccordo con la A11 (Firenze-Mare). Da qui uscire a Prato-Est; quindi seguire le indicazioni per Poggio a Caiano.Da Firenze: seguire la SS. 66 Pistoiese.
Treno: La stazione ferroviaria più vicina è quella di Prato Centrale. Dalla stazione di Prato proseguire con linea bus CAP Lam Azzurra per Poggio a Caiano.
Autobus: A Firenze linee COPIT e CAP numero 51 nei pressi della Stazione Santa Maria Novella, in Largo Alinari, agenzia CAP.

Accessibilità disabili: all'interno della villa sono presenti i dispositivi per l'accesso a persone disabili. Il percorso nel giardino presenta difficoltà.
 

Richiedi Informazioni per questa visita
Codice Captcha

Non vedi l'immagine? clicca qui


Potrebbe interessarti anche...

Palazzo Medici Riccardi
Sinagoga di Firenze
Il museo della Specola