20 Settembre 2017 · 101347 Views

Differenza fra i merli Guelfi e Ghibellini

Differenza fra il merlo Guelfo e Ghibellino
 
Nell'edilizia medievale si distinguono tradizionalmente i cosiddetti merli guelfi o ghibellini 
(Merli: 
fr. créneaux; sp. almenas; ted. zinnen; ingl. battlemems)

I merli guelfi hanno la sommità squadrata o papali.
I merli ghibellini hanno la sommità "a coda di rondine" o imperiali.
Dai bordi dei merli si aprivano le caditoie, delle botole che consentivano di versare sui nemici acqua bollente o pietre.
L'uso della merlatura nell'epoca delle armi da fuoco divenne puramente decorativo, ed ebbe un revival nell'Ottocento nel periodo romantico-neogotico.

Tuttavia la definizione, sopra riportata, è impropria poiché anche se guelfi e ghibellini effettivamente utilizzarono queste divisioni, negli anni successivi le merlature furono costruite a discrezione dei progettisti.
I merli guelfi sono i più antichi in senso assoluto - ovvero da intendersi come forma certamente già usata nel mondo romano - è forse possibile che i castra romani, riadattati nell'alto medioevo, conservarono strutture e forme originarie. 


Chi è interessato ad approfondire l'argomento: 
Treccani
 

Palazzi


Galleria Palatina a Firenze


Un luogo straordinario, che comprende la maggior concentrazione di opere al mondo di Raffaello, nonché dipinti di Tiziano, Tintoretto, Caravaggio e Rubens.

Leggi ora!

Antiche case dei Falconieri


Le case Falconieri oggi Naldini, o Naldini Del Riccio, o anche Niccolini al Duomo, sono situati in via dei Servi.

Leggi ora!

Teatro dei Concordi


In Corso dei Tintori 35 è documentata la presenza di un teatro fin dalla seconda metà del Seicento (le prime recite attestate sono tra il 1675 e il 1678)

Leggi ora!

Palazzo della Mercatanzia


L'edificio sorge nell'area dov’era il teatro romano (visitabile e con ingresso in via dei Gondi dopo avere acquistato il biglietto in Palazzo Vecchio) ...

Leggi ora!

Visite guidate

Caccia alla storia e al divertimento. Anche nelle calde sere, da maggio a settembre, tempo...
Vedere i tradizionale "Fochi" sull'Arno mentre fai il tuo spuntino e brindi con noi al patrono San...
Oltre 750 opere per 720 anni di storia. La maggiore concentrazione di scultura monumentale...
Dopo il Museo degli Innocenti parleremo di piazza della SS. Annunziata, e termineremo la nostra...