28 Ottobre 2015 · 10889 Views

Anni 30: risanamento zona Santa Croce

Firenze anni '30​: zona Santa Croce
 
L'architettura e l'urbanistica sono strumenti fondamentali nella propaganda fascista, espressione di quella sintesi tra modernità e tradizione alla quale il nuovo governo guarda con particolare simpatia e convinzione. Il ventennio di amministrazione fascista lascia a Firenze, come nelle altre città italiane, segni profondi e duraturi di una nuova immagine urbana dove infrastrutture moderne e "futuriste" convivono con operazioni tradizionali e "passatiste".
Sul versante urbanistico, gli interventi più significativi sono i piani di risanamento del centro storico, volti a trasformare i quartieri popolari di Santa Croce e San Frediano (malsani e turbolenti) in moderni isolati, e l'edificazione di case popolari nelle aree immediatamente esterne alla città murata. Nel 1928 viene avviato su un primo progetto di Raffello Fagnoni il risanamento di Santa Croce: le strade sono larghe, circondate da portici ed intervallate da piazze; le case assumono l'aspetto di palazzine decorose, omogenee nei volumi e nello stile. Avviata la demolizione del vecchio tessuto nel 1936, le nuove edificazioni sono interrotte dalla guerra e concluse, senza alcun disegno coerente, solo negli anni '50.
Sul versante architettonico, importanti opere vengono inserite nel tessuto storico della città, a sottolineare la continuità con la Firenze medievale e rinascimentale, così come nuovi complessi popolari e residenziali segnano l'ampliamento della città "fuori le mura", verso la piana e le colline.​ 
http://wwwext.comune.fi.it​
 
Studio originale sul "risanamento" del quartiere di Santa Croce



Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938

Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938

Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938



 

Luoghi storici


Mura, Porte e Fortezze


Alcune delle porte fiorentine furono modificate all'inizio del secolo XVI e sussistono tuttora a titolo di memorie monumentali

Leggi ora!

La Fortezza di San Miniato al Monte


Fu Michelangelo, nominato procuratore generale delle mura in occasione dell'assedio di Firenze del 1529, a volere la fortificazione del colle di San Miniato

Leggi ora!

Il Parco delle Cascine e i Medici


"L’appellativo di Isola fu aggiunto all’antico nome di Tenuta delle Cascine perché il Parco era fino al secolo passato, da tutti i lati, circondato...

Leggi ora!

Festeggiamenti e Commemorazioni per il Sommo Poeta


Tutti i quartieri cittadini nel settembre 1921 vennero addobbati a festa ed ogni proprietario di case fecero a gara con i vicini per realizzare addobbi...

Leggi ora!

Visite guidate

Un affascinante viaggio nel tempo alla scoperta di quanto e come è cambiata la figura dello...
Gioco a squadre precostituite
Una visita per scoprire la ragione possente della forza onirica che sprigiona questo luogo. La...
Un luogo dove tutto è rimasto uguale nel corso dei secoli.