28 Ottobre 2015 · 7025 Views

Anni 30: risanamento zona Santa Croce

Firenze anni '30​: zona Santa Croce
 
L'architettura e l'urbanistica sono strumenti fondamentali nella propaganda fascista, espressione di quella sintesi tra modernità e tradizione alla quale il nuovo governo guarda con particolare simpatia e convinzione. Il ventennio di amministrazione fascista lascia a Firenze, come nelle altre città italiane, segni profondi e duraturi di una nuova immagine urbana dove infrastrutture moderne e "futuriste" convivono con operazioni tradizionali e "passatiste".
Sul versante urbanistico, gli interventi più significativi sono i piani di risanamento del centro storico, volti a trasformare i quartieri popolari di Santa Croce e San Frediano (malsani e turbolenti) in moderni isolati, e l'edificazione di case popolari nelle aree immediatamente esterne alla città murata. Nel 1928 viene avviato su un primo progetto di Raffello Fagnoni il risanamento di Santa Croce: le strade sono larghe, circondate da portici ed intervallate da piazze; le case assumono l'aspetto di palazzine decorose, omogenee nei volumi e nello stile. Avviata la demolizione del vecchio tessuto nel 1936, le nuove edificazioni sono interrotte dalla guerra e concluse, senza alcun disegno coerente, solo negli anni '50.
Sul versante architettonico, importanti opere vengono inserite nel tessuto storico della città, a sottolineare la continuità con la Firenze medievale e rinascimentale, così come nuovi complessi popolari e residenziali segnano l'ampliamento della città "fuori le mura", verso la piana e le colline.​ 
http://wwwext.comune.fi.it​
 
Studio originale sul "risanamento" del quartiere di Santa Croce



Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938

Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938

Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938
Piano di risanamento della zona di Santa Croce 1935/1938



 

Luoghi storici


Festa in Arno


Il ponte alla Carraia fu distrutto da una piena nel 1274. Fu ricostruito presto, ma già nel 1304 cedette di nuovo per il peso della folla che lo sovrastava...

Leggi ora!

Festeggiamenti e Commemorazioni per il Sommo Poeta


Tutti i quartieri cittadini nel settembre 1921 vennero addobbati a festa ed ogni proprietario di case fecero a gara con i vicini per realizzare addobbi...

Leggi ora!

Scoppio a San Gervasio


... è esistito nella zona tra via Gasperi, viale Righi, viale Volta e via Fibonacci un importante quanto imponente deposito di munizioni

Leggi ora!

Il Campidoglio a Firenze


Muraglie fortissime che s'incontrano specialmente ai piani terreni e nelle cantine, possono essere tracce delle costruzioni romane...

Leggi ora!

Visite guidate

Camminata per le strade del centro per conoscere la Gina e l’Albertina, e Madame Saffo. Insieme...
San Lorenzo è la prima cattedrale di Firenze, venne fondata all'esterno della prima cerchia...
Per chi ama camminare e stare all'aria aperta: dal nuovo Parco dell’Argingrosso all'antico Parco...
alla Basilica di San Miniato al Monte, una delle Chiese più antiche della città con strie e...