21 Febbraio 2017 · 5873 Views

Famiglia Acciaioli

Famiglia Acciaioli
Il 22 luglio 1701, Ottaviano di Donato Acciaioli viene investito del titolo di marchese di Montegufoni dal granduca;
il 13 maggio 1751, il marchese Antonfrancesco di Ottaviano Acciaioli Toriglioni e il conte Diacinto de Vasconcellos (portoghese) ottengono l'ascrizione al patriziato fiorentino.
 

La famiglia, originaria di Brescia, si è trasferita a Firenze alla metà del XII secolo. In breve tempo, gli Acciaioli volsero i loro interessi economici dagli 'acciai' al cambio e costruirono le loro torri in Borgo S. Apostoli. Acciaiolo di Giudalotto (+ 1341) e il figlio Nicola (1310-1365), fondatore della Certosa del Galluzzo, entrarono in affari con il napoletano, ma la loro linea si estinse e vi subentrò la discendenza del cugino Jacopo di Donato (+ 1356). Alcuni Acciaioli si sono trasferiti in Grecia, altri in Portogallo, e la linea fiorentina si è estinta con Nicola (+ 1834) di Marianna Acciaioli e Giacinto Emanuele Vasconcellos. Nicola lasciò in eredità il suo patrimonio ad Anton Maria di Giovanbattista Acciaioli di Lucignano (1739-1830). La sorella di Nicola, Giulia, aveva sposato Giovanni Gaspero Ricasoli Firidolfi (1725-1790) e la famiglia, in un secondo momento, acquistò il fondo documentario degli Acciaioli. (http://siusa.archivi.beniculturali.it)

 
Di rosso, al leone d'azzurro, caricatro nel corpo di un N d'oro, tenente una banderuola d'azzurro,
caricata di tre gigli d'oro fluttuante sopra la testa del leone a sinistra.

 


 
Arme: "D'argento, al leone d'azzurro, linguato e armato di rosso".

Famiglie Fiorentine


Famiglia dei Bardi


Le sorti familiari non tornarono più allo splendore del passato, ma i Bardi mantennero comunque un certo spessore di rilievo nella vita fiorentina....

Leggi ora!

Famiglia Valori: Taldo Valori


Circolava per Firenze un filastrocca che andava di bocca in bocca: “DIO PROVVEDE……e poi comunque c’è Taldo…

Leggi ora!

Famiglia Valori: Niccolò e Bartolomeo


Nicolò Valori di Taldo continuò la carriera politica di alto profilo, Bartolomeo Valori di Niccolò Fu imparentato con l' architetto Ghiberti il quale gli...

Leggi ora!

Famiglia Compagni


Nel 1941, Dino Perrone Compagni denunciava al prefetto di Firenze di essere in possesso delle carte della famiglia Compagni.

Leggi ora!

Visite guidate

Racconteremo storie di omicidi e di fantasmi che ancora oggi sembrano infestare molti palazzi.
APERTURA STRAORDINARIA. L'edificio fu trasformato in villa e gli "orti" lungo la collina di...
Meraviglie sono celate dietro l'austera facciata dell'imponente Palazzo Pitti!
A Certaldo nascono qui le due personalità più importanti di questa città: il poeta Giovanni...