Museo di San Marco

Quando saranno le prossime date?

Richiedi Informazioni

Quanto costa?


Il pagamento per questa visita è: Anticipato con carta di credito


 AdultiBambini
5-9 Anni
Ragazzi
10-17
Visita Guidata € 15.00 € 5.00 € 8.00
Totale Singolo: € 15.00 € 5.00 € 8.00

Visita Guidata, NON è compreso il biglietto d'ingresso: 
15 euro a persona
8 euro da 10 a 17 anni

5 € da 5/9 Anni
Numero minimo di partecipanti: 5
Durata Visita:
90 minuti circa

L'incontro con la guida:
sarà comunicato con email e sms

 
- Il museo è accessibile senza particolari problemi

 

Alla scoperta del Museo di San Marco

uno scrigno di meraviglie

 

Il Museo di San Marco, è un’ opera di Michelozzo voluto da Cosimo dei Medici, dimora di Savonarola e oggi più grande collezione al mondo di opere del Beato Angelico, che visse anch’egli qui alcuni anni. Visiteremo gli splendidi spazi architettonici del convento e delle celle, del chiostro di Sant’Antonio, del Cenacolo del Ghirlandaio, la sala del Refettorio e del Capitolo, la Chiesa e la Biblioteca. Si potrà finalmente ammirare dal vivo la nuova Sala del Beato Angelico – nota in precedenza come Sala dell’Ospizio – riallestita in occasione delle celebrazioni per i 150 anni del Museo iniziate lo scorso anno. Storie, segreti e tesori di questo luogo meraviglioso.
 

Museo di San Marco con #ConosciFirenze
 

The San Marco Museum is a work by Michelozzo commissioned by Cosimo dei Medici, home of Savonarola and today the largest collection in the world of works by Fra Angelico, who also lived here for a few years. We will visit the splendid architectural spaces of the convent and cells, the cloister of Sant’Antonio, the Cenacolo del Ghirlandaio, the Refectory and Chapter hall, the Church and the Library. It will finally be possible to admire live the new Sala del Beato Angelico - formerly known as the Hospice Hall - rearranged on the occasion of the celebrations for the 150th anniversary of the Museum that began last year. Stories, secrets and treasures of this wonderful place
 

 

Accessibilità disabili
Marciapiede non raccordato alla strada; presenza di un gradino a scendere al portone di ingresso, superabile tramite una pedana mobile (richiedere al Personale in servizio). L’interno del Museo è accessibile: sono presenti una piattaforma elevatrice cabinata per raggiungere il primo piano (misure a norma) e una serie di pedane all’ingresso delle varie sale di esposizione. Il bagno per i visitatori disabili si trova al piano terreno. L’uscita non è percorribile per le sedie a rotelle, pertanto sarà necessario utilizzare  l’ingresso anche per uscire dal Museo. 

Visite guidate

Ciclo di lezioni per piccoli gruppi o individuali.
Urban Trekking. Passeggiata da Piazza Santa Croce fino a San Miniato passando dal Piazzale...
Ona, ona, ona ma che bella rificolona la mia l’è co’ fiocchi, la tua l’è co’ pidocchi...
Racconteremo storie di omicidi e di fantasmi che ancora oggi sembrano infestare molti palazzi.