Visita guidata al Cupolone

Quando saranno le prossime date?


  • 01-03-2020 inizio ore 14:30 Posti Liberi: 2   Prenota Ultimi Posti

Prenota questa visita cliccando qui!

Quanto costa?


Il pagamento per questa visita è: Anticipato con carta di credito


 AdultiBambini
5-9 Anni
Ragazzi
10-17
Visita Guidata € 15.00 € 5.00 ( * ) € 8.00
Biglietti € 20.00 € 5.00 € 20.00
Totale Singolo: € 35.00 € 10.00 € 28.00
( * ): 1 Gratis ogni Adulto Pagante

Leggere prima di prenotare:
Il biglietto della Cupola consente un unico ingresso a tutti i siti del Grande Museo del Duomo - Complesso Monumentale di Santa Maria del Fiore - composto da: Museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore, Cupola del Brunelleschi, Campanile di Giotto, Battistero di San Giovanni e Cripta di Santa Reparata.​ 
 L'accesso alla cattedrale stessa è gratuito, non prenotabile; non è parte del Biglietto Unico.
NON E' PREVISTO IL RIMBORSO NE' LA MODIFICA DEI BIGLIETTI, a meno che i monumenti siano rimasti chiusi per l'intero periodo di validità del biglietto.

35 euro a persona
28 da 10 a 17 anni

Costo Bambino/a da 5 a 9 Anni: 10 € 
(5 euro per ogni adulto pagante)

Durata Visita:
90 minuti circa

Il luogo dell'incontro:
comunicato con email e sms
 
La Cupola del Duomo di Firenze
“Dal Cupolone si vede il Vesuvio” diceva Riccardo Marasco

 
"una visita guidata per scoprire e toccare con mano il monumento simbolo della città di Firenze, la cupola del Duomo!
Questa viene realizzata tra il 1420 e il 1436 dall'architetto Filippo Brunelleschi e da quel momento fino ad oggi è la più grande cupola in muratura mai costruita.
Salendo i suoi 463 scalini andremo a scoprire le vicende storiche che le hanno fatto da sfondo, proveremo a leggere il grande sistema ingegneristico, tenteremo di svelare i misteri che ancora cela, godremo delle opere che la accompagnano, conosceremo da vicino il genio visionario che l'ha creata e infine ci abbandoneremo a una visuale aerea unica al mondo che avvolge la  splendida città che le ruota intorno".


 

 
Pronti a salire 463 gradini?

"Chi mai sì duro o sì invido non lodasse Pippo architetto vedendo qui struttura sì grande, erta sopra e' cieli, ampla da coprire con sua ombra tutti e' popoli toscani, fatta sanza alcuno aiuto di travamenti o di copia di legname, quale artificio certo, se io ben iudico, come a questi tempi era incredibile potersi, così forse appresso gli antichi fu non saputo né conosciuto?"
(Leon Battista Alberti, De Pictura, Prologo).


 

Visite guidate

alla chiesa di Orsanmichele, detta anticamente anche di San Michele in Orto, era una loggia...
Il nuovo palazzo della famiglia Medici, che prima abitavano nella zona di Piazza della Repubblica,...
Una lunga passeggiata a piedi adatta a tutti coloro che amano camminare, stare all'aria aperta ma...
Racconteremo storie di omicidi e di fantasmi che ancora oggi sembrano infestare molti palazzi.