Visita guidata al Cupolone

Quando saranno le prossime date?



Richiedi Informazioni

Quanto costa?


Il pagamento per questa visita è: Anticipato con carta di credito


 AdultiBambini
5-9 Anni
Ragazzi
10-17
Visita Guidata € 15.00 € 5.00 ( * ) € 8.00
Biglietti € 20.00 € 5.00 € 20.00
Totale Singolo: € 35.00 € 10.00 € 28.00
( * ): 1 Gratis ogni Adulto Pagante

Leggere prima di prenotare:
Il biglietto della Cupola consente un unico ingresso a tutti i siti del Grande Museo del Duomo - Complesso Monumentale di Santa Maria del Fiore - composto da: Museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore, Cupola del Brunelleschi, Campanile di Giotto, Battistero di San Giovanni e Cripta di Santa Reparata.​ 
 L'accesso alla cattedrale stessa è gratuito, non prenotabile; non è parte del Biglietto Unico.
NON E' PREVISTO IL RIMBORSO NE' LA MODIFICA DEI BIGLIETTI, a meno che i monumenti siano rimasti chiusi per l'intero periodo di validità del biglietto.

35 euro a persona
28 da 10 a 17 anni

Costo Bambino/a da 5 a 9 Anni: 10 € 
(5 euro per ogni adulto pagante)

Durata Visita:
90 minuti circa

Il luogo dell'incontro:
comunicato con email e sms
 
La Cupola del Duomo di Firenze
“Dal Cupolone si vede il Vesuvio” diceva Riccardo Marasco

 
"una visita guidata per scoprire e toccare con mano il monumento simbolo della città di Firenze, la cupola del Duomo!
Questa viene realizzata tra il 1420 e il 1436 dall'architetto Filippo Brunelleschi e da quel momento fino ad oggi è la più grande cupola in muratura mai costruita.
Salendo i suoi 463 scalini andremo a scoprire le vicende storiche che le hanno fatto da sfondo, proveremo a leggere il grande sistema ingegneristico, tenteremo di svelare i misteri che ancora cela, godremo delle opere che la accompagnano, conosceremo da vicino il genio visionario che l'ha creata e infine ci abbandoneremo a una visuale aerea unica al mondo che avvolge la  splendida città che le ruota intorno".


 

 
Pronti a salire 463 gradini?

"Chi mai sì duro o sì invido non lodasse Pippo architetto vedendo qui struttura sì grande, erta sopra e' cieli, ampla da coprire con sua ombra tutti e' popoli toscani, fatta sanza alcuno aiuto di travamenti o di copia di legname, quale artificio certo, se io ben iudico, come a questi tempi era incredibile potersi, così forse appresso gli antichi fu non saputo né conosciuto?"
(Leon Battista Alberti, De Pictura, Prologo).


 

Visite guidate

Gioco a squadre precostituite
Camminata per le strade del centro per conoscere il Meretricio di Stato. Dove, come viveva e doveva...
APERTURA STRAORDINARIA. L'edificio fu trasformato in villa e gli "orti" lungo la collina di...
Un affascinante viaggio nel tempo alla scoperta di quanto e come è cambiata la figura dello...