Santa Reparata e il Tappeto Musivo

Santa Reparata
Tappeto Musivo

Santa Reparata e il suo meraviglioso tappeto musivo: un viaggio nel passato di Firenze!

Oggi vogliamo portarti in un affascinante viaggio nel tempo, alla scoperta dei segreti sepolti sotto l'attuale cattedrale di Firenze. Dopo ben 10 anni di scavi appassionanti, un'area archeologica unica è finalmente aperta al pubblico. Qui, tra le antiche rovine, puoi fare un salto indietro nel tempo e immergerti nella vita di Firenze, dal I al XIV secolo d.C.

La cattedrale di Santa Reparata, costruita nei primi anni del V secolo d.C., è una testimonianza straordinaria dell'antica storia di Firenze. Si trova all'interno delle antiche mura romane, su un terreno che era già parte di un vivace centro urbano fin dal I secolo a.C.

Secondo le leggende medievali, Santa Reparata fu fondata in seguito alla vittoria di Firenze sulle orde barbariche di Radagaiso nel 405 d.C. Questa imponente chiesa cristiana era uno dei più grandi edifici religiosi della regione.

Ma ciò che rende Santa Reparata ancora più affascinante è il suo incredibile tappeto musivo. Questo splendido mosaico fu realizzato grazie alla collaborazione tra gli abili artigiani nord-africani e l'élite cittadina, testimonianza della vitalità e dell'importanza di Firenze nel V secolo d.C.

Nel corso dei secoli, la cattedrale paleocristiana subì diverse modifiche e ampliamenti, in particolare durante l'alto medioevo e il periodo romanico. Tuttavia, alla fine del XIV secolo, fu demolita per far spazio alla maestosa cattedrale attuale, che era già in fase avanzata di costruzione.

 

Il Pavimento di Santa reparata
Pavimento della Cripta di Santa Reparata

 

Il pavimento Musivo sotto la Cattedrale di Santa maria del Fiore
Pavimento della Cripta di Santa Reparata

 

Zona archeologica sotto la Cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze
Pavimento della Cripta di Santa Reparata
Altri articoli
Chiesa di San Martino a Maiano
Chiesa di San Martino a Maiano

La chiesa risale all'XI secolo e faceva parte di un monastero delle Benedettine.

Chiesa Santa Maria Soprarno
Chiesa Santa Maria Soprarno

Una delle più antiche chiese parrocchiali d'Oltrarno, dedicata a Santa Maria e ugualmente detta Santa Maria de' Bardi.

Abbazia dei Santi Salvatore e Lorenzo
Abbazia dei Santi Salvatore e Lorenzo

L'abbazia di San Salvatore e San Lorenzo, chiamata anche Badia a Settimo, si trova nei dintorni di Firenze, nel comune di Scandicci.

La Cappella di Vitaleta
La Cappella di Vitaleta

La cappella di Vitaleta rientra in una fase progettuale contraddistinta da gusto ibrido e da un disinvolto accostamento di stili.