02 Luglio 2018 · 1665 Views

Porta San Giorgio a Porta San Niccolò

Mura da Porta San Giorgio a Porta San Niccolò
Commento di Corrado Ricci


Mura da Porta San Giorgio a Porta San Niccolò, fatte costruire dai Ghibellini, viste dal podere Cocchi, prima che questo fosse chiuso da un muro di cinta. La prima torre a sinistra è un po' abbassata, ma poi sono da notarsi le mura ai fianchi di Porta S. Niccolò (1), demolite nel 1870, e il profilo del monte alterato pei lavori dei viali e del Piazzale Michelangelo.

Raccolta topografica degli Uffizi. — Disegno a penna e a bistro d'E. Burci (2) (1845).
 
Tratto da Corrado Ricci, Cento vedute di Firenze Antica, Firenze, Fratelli Alinari Editori, 1906.

(1) Il complesso fu poi restaurato dall'ufficio Belle Arti del Comune di Firenze nel 1933 con messa in opera di catene per assicurarne la statica. Sempre nell'ambito di questo cantiere fu anche costruito ex novo il coronamento a merli guelfi, sulla base delle tracce rinvenute a filo della muratura e in sintonia con quanto documentato dalle antiche immagini. (
PalazzoSpinelli.org).
(2) Emilio Burci (1811-1887).

I vecchi libri raccontano


Camera di Lorenzo il Magnifico


Quando il signor Cosimo de' Medici fu diventato Duca di Firenze, gli cominciò ben tosto a parere stretta alla sua maestà la cosa di Via larga, e volle...

Leggi ora!

Domenico Lenzi «Il Biadajolo»


L'emozione soggettiva invade notazioni commerciali e tabelle monetarie e affianca alle "ragioni di bottega" motivazioni di alta complessità che originano un...

Leggi ora!

Festa del Grillo alle Cascine


La consuetudine ormai inveterata d'andare a «levare il grillo dal buco,» era il pretesto, era la finzione, inventata dai giovanotti e dalle ragazze per...

Leggi ora!

Chiesa Santa Maria Soprarno


na delle più antiche chiese parrocchiali d'Oltrarno, dedicata a Santa Maria e ugualmente detta Santa Maria de' Bardi, soppressa nel 1785 e demolita nel...

Leggi ora!

Visite guidate

Meraviglie sono celate dietro l'austera facciata dell'imponente Palazzo Pitti!
alla Chiesa nota come "Tempio delle Itale glorie", definizione data da Ugo Foscolo nella sua opera...
Al Tempio Maggiore Israelita di Firenze. Dopo la visita come opzione vi consigliamo gli appetitosi...
La particolarità che rende suggestivo questo luogo è la presenza di quattro pilastri di sostegno...