06 Novembre 2017 · 2956 Views

Porta San Frediano

Porta San Frediano
Commento di Corrado Ricci

Porta San Frediano, edificata nel 1332 con disegno di Andrea Pisano. Quantunque privata del cassero esterno, che si vede in molte antiche stampe, rimane fra le più intatte. Nella tavola, presso l'arco, si vede pendere ancora una grossa catena, frammento delle catene del Porto Pisano levate dai Fiorentini nel 1362 ed esposte come trofeo di guerra.
Altri pezzi rimasero appesi a Porta S. Gallo, a Porta al Prato e a Porta Romana sino al 1859, nel quale anno furono restituiti a Pisa che li collocò nel suo Camposanto monumentale, dove ora si vedono.
Corrado Ricci, Cento vedute di Firenze Antica, Firenze, Fratelli Alinari Editori, 1906.
 


 

Raccolta topografica degli Uffizi. — Disegno a penna e a bistro d'E. Burri.

 

I vecchi libri raccontano


Giuseppe Conti racconta: i vecchi


"Oltrepassato Montedomini, in faccia alle mura c'erano giù in basso molti orti – detti di Granchio dal soprannome dell'ortolano...

Leggi ora!

Firenze in tasca


Non vi dimenticate che prima di uscire dalla Stazione dovete subire la visita daziaria*, per cui se avete qualche cosa che possa esser soggetto a dazio,...

Leggi ora!

La Villa degli Alighieri


L'antico Osservatore ci Parla della Villa degli Alighieri oggi Villa il Garofano Le piacerà?

Leggi ora!

Il “coglione” e la vecchia bagascia


Un Machiavelli che non tutti conoscono, un momento di vita privata poco conosciuta... grande appassionato di prostitute e freguentatore assiduo di bordelli.

Leggi ora!

Visite guidate

al Palazzo del Bargello, magnifico edificio medioevale costruito a partire dal 1255. L'ingresso al...
Una lunga passeggiata a piedi adatta a tutti coloro che amano camminare, stare all'aria aperta ma...
alle terrazze esterne del Duomo per la "passeggiata" a trentadue metri di altezza per regalare agli...
Addio al nubilato e celibato. Le storie e le leggende legate a Firenze si possono conoscere e...