06 Novembre 2017 · 4998 Views

Porta San Frediano

Porta San Frediano
Commento di Corrado Ricci

Porta San Frediano, edificata nel 1332 con disegno di Andrea Pisano. Quantunque privata del cassero esterno, che si vede in molte antiche stampe, rimane fra le più intatte. Nella tavola, presso l'arco, si vede pendere ancora una grossa catena, frammento delle catene del Porto Pisano levate dai Fiorentini nel 1362 ed esposte come trofeo di guerra.
Altri pezzi rimasero appesi a Porta S. Gallo, a Porta al Prato e a Porta Romana sino al 1859, nel quale anno furono restituiti a Pisa che li collocò nel suo Camposanto monumentale, dove ora si vedono.
Corrado Ricci, Cento vedute di Firenze Antica, Firenze, Fratelli Alinari Editori, 1906.
 


 

Raccolta topografica degli Uffizi. — Disegno a penna e a bistro d'E. Burri.

 

I vecchi libri raccontano


Dal Ponte Santa Trinita alla Barriera delle Cascine


L'antico Osservatora parla con un conoscente del nuovo quartiere che inizia dal ponte Santa Trinità fino a piazza Vittorio Veneto.

Leggi ora!

Passeggiata su Lungarno Corsini


L'antico Osservatore passeggia su Lungarno Corsini con il signor Bissi. Cosa avrà da raccontarci di intereesante?

Leggi ora!

Chiesa Santa Maria Soprarno


na delle più antiche chiese parrocchiali d'Oltrarno, dedicata a Santa Maria e ugualmente detta Santa Maria de' Bardi, soppressa nel 1785 e demolita nel...

Leggi ora!

Festa del Grillo alle Cascine


La consuetudine ormai inveterata d'andare a «levare il grillo dal buco,» era il pretesto, era la finzione, inventata dai giovanotti e dalle ragazze per...

Leggi ora!

Visite guidate

Tempio Maggiore Israelita di Firenze, e dopo andremo al ristorante kosher, se siete interessati.
Tra religione, astronomia e panorami esclusivi, solo all'osservatorio Ximeniano
Lo sapevate che Leonardo da Vinci era un influencer? Che a Firenze c’è una farmacia tra le più...
Un luogo dove tutto è rimasto uguale nel corso dei secoli.