Biblioteca Medicea Laurenziana, la biblioteca che parla al mondo

Quando saranno le prossime date?



Richiedi Informazioni

Quanto costa?


Il pagamento per questa visita è: Pagamento Il Giorno Della Visita


La percentuale di sconto prevista in caso di prenotazione effettuata da un associato è del 40.00% sul compenso associazione Maggiori Informazioni
 AdultiBambini
5-9 Anni
Ragazzi
10-17
Compenso Associazione € 7.00 € 2.00 ( * ) € 3.00
Servizi Accessori
Guida € 6.00 € 3.00 (*) € 4.00
Totale Singolo: € 13.00 € 5.00 € 7.00
( * ): 1 Gratis ogni Adulto Pagante
(Escluso eventuale biglietto di ingresso o servizi aggiuntivi ove non indicato nei dettagli della visita)

Visita Guidata: 
13 euro a persona
7 euro ragazza/o da 10 a 17 anni

Costo Bambino/a da 5 a 9 Anni: 5 € a persona 
(Gratis: 1 per ogni adulto pagante)

Numero minimo di partecipanti: 5
Altre forme di pagamento: 
amministrazione@conoscifirenze.it
Durata Visita:
90 minuti circa

L'incontro con la guida:
sarà comunicato con email e sms
Biglietto d'ingresso alla Biblioteca:

3,00 euro
(2,50 euro per residenti Firenze e provincia)
 
Biblioteca Medicea Laurenziana, la biblioteca che parla al mondo

Nella frenesia turistica di Firenze, questo è uno dei pochi luoghi dove si può respirare a pieno lo spirito meraviglioso dei tempi antichi del Rinascimento.
La Biblioteca Medicea Laurenziana, la biblioteca d'eccellenza quella con la B maiuscola per contenuto e contenitore. Contenuto perché conserva alcune delle raccolte librarie più importanti al mondo. Contenitore perché progettata da Michelangelo in una delle più alte forme di architettura.
All'interno possiamo accedere alla mostra sulla meravigliosa collezione di Leonardo Bruni, grande umanista del '400 ; cancelliere, politico, scrittore e traduttore.



 

La mostra, allestita nelle sale espositive della Biblioteca Medicea Laurenziana, dal 9 marzo al 29 giugno 2018, è stata progettata con l’intento di presentare al pubblico un tema fino ad ora mai esplorato nelle raccolte laurenziane, ma di grande attualità: è stata infatti condotta una ricerca su tutti i fondi manoscritti della Biblioteca che ha permesso di individuare un cospicuo numero di testi legati al mondo femminile, dove la donna appare sia come artefice di opere, ma anche come soggetto, a diversi livelli, dell’opera
presentata. NON MANCATE.

Visite guidate

Intrighi, delitti e morte, le tappe della terribile giornata, di quella che è passata alla storia...
Una visita per scoprire la ragione possente della forza onirica che sprigiona questo luogo. La...
In Toscana sono state censite 36 proprietà medicee tra ville e giardini, ma di queste solo 14 sono...
Racconteremo storie di omicidi e di fantasmi che ancora oggi sembrano infestare molti palazzi.