03 Settembre 2021 · 1924 Views

Isola Santa a Careggine

Isola Santa
isola verde della Toscana

 
Se desiderate tornare indietro nel tempo e rivivere un po' di medioevo l'Isola Santa è il luogo adatto.
 
Un piccolo lago immerso nello splendido paesaggio verde e dalle bellissime Alpi Apuane. Mentre arrivavo guidando piano piano, la strada non è troppo agevole, mi rendevo conto che trovare un posto per l'automobile sarebbe stato molto difficoltoso. Non mi sbagliavo. Ho dovuto percorrere almento 800/900 metri prima di trovare le scale per scendere al lago.  Le scale non sono agevoli, anzi possono essere pericolose se non si guarda dove si mettono i piedi (Foto 1 e 2). Non adatte per persone con limitate attivà motorie, anzi la discesa è veramente adatta a persone che oserei chiamare "impavidi".
Prima di scendere devo dire che il panorama è veramente bello, il panorama però (Foto 3). Un bel lago artificiale dove confluisce il torrente Turrite Secca. Seguendo l'accidentato paesaggio si vedono vialetti infiorati molto carini (Foto 4), qui ci sono della case che potete affittare per passare qualche giorno in tranquillità. Continuando la discesa si trova una chiesa, di San Jacopo, con un bel campanile (Foto 5-6-7)


 
Isola Santa Frazione di Careggine con #ConosciFirenze
Foto 1



Foto 2
 
Isola Santa Frazione di Careggine con #ConosciFirenze
Foto 3


Isola Santa Frazione di Careggine con #ConosciFirenze
Foto 4


Isola Santa Frazione di Careggine con #ConosciFirenze
Foto 5


Isola Santa Frazione di Careggine con #ConosciFirenze
Foto 6


Isola Santa Frazione di Careggine con #ConosciFirenze
Foto 7

Tempi Moderni


La Necropoli Etrusca di San Giuseppe


Dopo qualche centinaio di metri dall’entrata, sono stato catapultato in un altro tempo o dimensione

Leggi ora!

Scegli il meglio per te...


Per trovare guide professioniste contattaci: Info@conoscifirenze.it

Leggi ora!

Hotel degli insetti


"Si tratta di un tassello fondamentale per ripristinare la biodiversità all’interno delle Cascine".

Leggi ora!

La Cappella e la spada nella roccia


Al centro della rotonda spunta il masso in cui, secondo la tradizione, San Galgano infisse la spada.

Leggi ora!

Visite guidate

Il castello è stato preso da malvagie creature, armati di spade e protetti da amuleti magici...
Ona, ona, ona ma che bella rificolona la mia l’è co’ fiocchi, la tua l’è co’ pidocchi...
Una visita dedicata anche ai tanti fiorentini e non solo che “purtroppo” o per fortuna non...
Intrighi, delitti e morte, le tappe della terribile giornata, di quella che è passata alla storia...