29 Marzo 2020 · 3065 Views

La dama plebea del Trecento

Dama Plebea


 

Tratto da Dottor Giulio Ferrario, Aggiunte all'Opera il Costume Antico e Moderno, Firenze, Per V. Batelli e Figli, 1837.

Allorchè trattasi di far conoscere tutti i costumi delle diverse classi della società, all'epoca delle repubbliche italiane, devonsi, malgrado la loro estrema semplicità, introdurre In una raccolta di tal genere anche i costumi plebei. Meno variati ne loro dettagli, non si distinguono neppure pei loro ornamenti quindi uno, ovvero due bastano per ciascun secolo. Non devesi però negare, che sono essi di un grande interesse storico, e che possono servire a spiegare quella massima sem plicità di costumi, di cui Ricordano Malespini e Giovanni Villani ci tramandarono una sì minuta descrizione.
Il cappuccio era comunissimo nel XIV secolo, e per le donne e per gli uomini.
La donna plebea, di cui presento qui il costume, fu copiata anch'essa dalle miniature del sopraccitato manuscritto del Roman de la Rose (1). Il suo cappuccio è azzurro: l'abito di sopra è color di lacca, foderato di bianco: la veste dissotto e le maniche sono color di scarlatto carico: le scarpe nere. L'aggiugnerò altresì che si trova una grandissima analogia tra questo costume francese e quelli dell'Italia, particolarmente in Lombardia, le di cui pitture e sculture me ne somministrarono numerosi esempi, i quali servirono a dimostrarmi l'autenticità di quello, che figura sulla presente tavola, e la pochissima varietà, che eravi nell'epoca stessa tra un paese e l'altro, come ho già fatto osservare più sopra.

(1) 
Il Roman de la Rose (in italiano Romanzo della Rosa) è un poema allegorico di 21.780 octosyllabes (in italiano, nel computo della atona dopo la tonica finale di verso, novenario) ritmati scritto in due parti distinte, da due diversi autori e a distanza di 40 anni.

 

Schegge di storia


Il Podestà


Il podestà era il titolare della più alta carica civile nel governo delle città dell'Italia centro-settentrionale durante il Basso Medioevo.

Leggi ora!

Tribunale dei Mercanti


Il tribunale apparve come una corte giudiziaria operante nel rispetto di due fondamentali principi: l’imparzialità dell’organo giudicante e la celerità...

Leggi ora!

Tra la fine del secolo XIV e il principio del successivo


Grandi e generali sono i lamenti e le invettive e le satire, fin dal tempo del Petrarca e del Boccaccio, per citare esempi di poco anteriori al folgorare del...

Leggi ora!

Piazza dei Ciompi ieri com'era?


Piazza dei Ciompi è stata realizzata solamente verso il 1950. Piazza dei Ciompi is built only around 1950.

Leggi ora!

Visite guidate

Meraviglie sono celate dietro l'austera facciata dell'imponente Palazzo Pitti!
Oltre 750 opere per 720 anni di storia. La maggiore concentrazione di scultura monumentale...
Le Cappelle Medicee fanno parte del complesso della Basilica di San Lorenzo, e costituiscono il...
Urban Trekking. Passeggiare a Firenze, un museo a cielo aperto