19 Marzo 2018 · 4965 Views

Il mercato medievale nel XII secolo

 
Il mercato medievale nel XII secolo... in disegno

In questo disegno il Marchese dei Grifoni (personaggio inventato della serie animata: "Impariamo il feudalesimo giorno per giorno") osserva le dinamiche del mercato in città, particolarmente incuriosito dopo i primi abbandoni nel suo feudo di popolani emigrati in città. I banchi degli artigiani sono collocati spesso sotto le abitazioni dei popolani nelle quali al piano terra si trovano le botteghe. Da qui il famoso detto:"fare casa-bottega". Le fiere e i mercati si svolgeranno anche nelle piazze. Costituiscono un elemento importante nella rinascita economico sociale della società medievale e il progressivo declino del sistema feudale arcaico.
 






 

Immagini e testi di Marco Mellace, un docente di sostegno di economia e matematica, ma amante di tutte le discipline, con il suo canale youtube ha realizzato queste illustrazioni. Marco ha messo insieme il suo amore per l'arte nell'informatica e per le discipline della scuola tra le quali la storia aprendo anche un sito web: http://www.flippedprof.com/.


Immagini e testi sono liberi e sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.. Si prega solo di avvisare l'autore

Schegge di storia


Anno 1861 a Firenze, terza parte


Alcuni fatti accaduti nel 1861 nei mesi settembre, ottobre, novembre e dicembre.

Leggi ora!

Abiti delle Dame e dei Nobili fiorentini


Abiti coloratissimi per le dame e i nobili del Quattrocento.

Leggi ora!

Giuseppe Corsi: schegge di parole


Il secreter; un ruolino; i fratelli Maccabei; una tomba contestata; ce n'è per tutti

Leggi ora!

Guardia del Fuoco


Della “Guardia del Fuoco” si ha traccia attraverso un decreto del 1334 che ne descrive l'obiettivo di combattere il fuoco.

Leggi ora!

Visite guidate

Insieme cercheremo di comprendere i caratteri salienti di una antichissima, affascinante religione....
Il percorso farà scoprire i luoghi della città in cui Dante camminò e visse. Traccia dopo...
Passeggiata a Fiesole per conoscere la storia della "sorellina" di Firenze.
Racconteremo storie di omicidi e di fantasmi che ancora oggi sembrano infestare molti palazzi.