14 Febbraio 2017 · 8055 Views

Robert Davidsohn, una vita per la storia

Robert Davidsohn
Una vita dedicata alla storia di Firenze
 
Davidsohn dedicò oltre quarant'anni della sua esistenza a un instancabile lavoro di ricerca documentaria, per il quale seguì il modello della storiografia positivista, tutto volto a stabilire con metodico impegno i fatti come si erano effettivamente svolti.[4] Nell'opera è esposta la storia di Firenze dalle origini fino al 1330 circa, in uno sforzo d'informazione scrupolosa che analizza fatti minuti, monumenti e persone, il tutto documentato da fonti reperite negli archivi. L'opera presenta qualche difetto di ricostruzione storica e d'interpretazione delle vicende minute, ma è comunque da ritenere una preziosa fonte documentaria sulla storia di Firenze e mantiene tuttora intatto il suo valore di vero e proprio "classico" della storia fiorentina. Inoltre è di grande importanza per la ricostruzione storica dell'ambiente umano, culturale e topografico della città al tempo di Dante Alighieri.​

I sette volumi dell'edizione tedesca dell'opera furono pubblicati a Berlino tra il 1896 e il 1927 con il titolo​:
 Forschungen zur Geschichte von Florenz.
Il primo volume
download free in tedesco edito nel 1901 a Berlino

 


Targa in ricordo di Robert Davidsohn, posta nel 2003 a Firenze, in Via dei Della Robbia 68
"Visse in questa casa dal 1903 al 1923 / Robert Davidsohn / Danzica 1853 Firenze 1937 / scrivendovi gran parte / della sua "Storia di Firenze"
/ frutto d'insigne ricerca erudita / e di vivo amore a questa città. / Il Comune di Firenze ne fa ricordo / nel 150° anniversario della nascita".

 

Robert Davidsohn e la moglie Philippine Collot Davidsohn sono sepolti nel Cimitero degli inglesi di Firenze.

Personaggi


La vita di Donatello


Donatello aveva la particolare capacità di infondere umanità e introspezione psicologica alle opere, spesso con accenti drammatici o di energia e vitalità...

Leggi ora!

Alesso Baldovinetti


Nonostante le sue opere siano state gravemente danneggiate nel corso degli anni, l'opera sopravvissuta mostra un artista che sperimentava con i colori, negli...

Leggi ora!

Il Cantastorie


Lavoro scomparso: il Cantastorie

Leggi ora!

Matteo Franco, chi era?


Matteo Franco è una delle figure più rappresentative della corte del Magnifico; tipica del Quattrocento fiorentino.

Leggi ora!

Visite guidate

IL PRATO REGIO E I SUOI ARCANI. “la bellezza e la magnificenza di questo luogo non possono...
Ona, ona, ona ma che bella rificolona la mia l’è co’ fiocchi, la tua l’è co’ pidocchi...
Gioco dedicato ai bambini di 6 -11 anni . Accompagnati dai genitori.
Tra religione, astronomia e panorami esclusivi, solo all'osservatorio Ximeniano