06 Dicembre 2021 · 590 Views

Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio


Informazioni su Palazzo Vecchio
 


- Se volete visitare Palazzo Vecchio di Firenze senza l'aiuto di una guida, vi suggeriamo di consultare la pagina ufficiale del museo per acquistare i biglietti e controllare gli orari perchè possono variare; diffidate sempre delle imitazioni. Biglietti.
ORARIO
MUSEO
Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica con orario 9,00 - 19,00
Giovedì con orario 9,00 - 14,00

TORRE
Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica con orario 9,00 – 17,00
Giovedì con orario 9,00 – 14,00

Ultimo ingresso: un'ora prima della chiusura del museo
Nell'orario estivo la chiusura del Museo si protrae fino alle 23:00 e la Torre fino alle 21:00

BIGLIETTI
Intero: € 12,50
Ridotto 18/25 anni: € 10,00 
Minori: gratuito


- Se invece volete una visita privata con una guida professionista che vi accompagni scegliete sempre noi, Conosci Firenze che vi offre professionalità e serietà abbinata a costi onesti e accessibili a tutti.
- I nostri 
costi oppure scrivete a visiteguidate@conoscifirenze.it

Cliccate qui per sapere se ci sono date per una visita di gruppo e in quale giorni.

Musei


Chiesa di San Lorenzo


Per trecento anni San Lorenzo fu la cattedrale di Firenze, prima di cedere lo status a Santa Reparata.

Leggi ora!

Biblioteca Laurenziana


La chiesa venne fondata, secondo la tradizione, nel corso del IV secolo su un'altura nei pressi del corso del Mugnone

Leggi ora!

Terrazze del Duomo


Vi aspetta un panorama unico, indimenticabile. Da fare una volta nella vita.

Leggi ora!

Opificio delle Pietre Dure


Un piccolo scrigno di una bellezza straordinaria fondata dal Granduca Ferdinando I de'Medici.

Leggi ora!

Visite guidate

Urban Trekking. Passeggiata da Piazza Santa Croce fino a San Miniato passando dal Piazzale...
Caccia alla storia e al divertimento. Anche nelle calde sere, da maggio a settembre, tempo...
Ingresso gratuito ai possessori della "Card del Fiorentino".
Ona, ona, ona ma che bella rificolona la mia l’è co’ fiocchi, la tua l’è co’ pidocchi...