22 Settembre 2017 · 6374 Views

La Casa di Dante

La casa di Dante
relazione con documenti al Consiglio regionale del Comune di Firenze
 
"In Firenze, dove i monumenti bastano a testimoniare la grande e ammirata civiltà di un popolo, parecchi cittadini e il Municipio, interprete del pubblico sentimento, ben provvidero che molte patrie memorie non patissero maggiore offesa dal tempo, e fossero a mano a mano restaurate nella più degna maniera. Dal che è derivato un doppio benefìcio, la conservazione dei monumenti stessi e il richiamo a vie meglio studiarli.
Principalissimo fra questi era la casa di Dante , quantunque umile e quasi obliata. E voi, o Signori, cui tanto preme ogni civile decoro, sollecitamente procuraste che la tradizione popolare onde quella casa designavasi per sua, fosse raffermata con irrepugnabili documenti, a sodisfazione di quanti accorreranno a venerarla nella fausta e bene augurata solennità in onore dell' altissimo poeta".​

"Della Casa di Dante relazioni con documento al Consiglio Regionale della città di Firenze, Tipogravia dei successori Le Monnier, via San Gallo 35, anno 1865, Firenze"

Download in PDF




Libri Free


Dizionario del Vernacolo Fiorentino


Dizionario del Vernacolo Fiorentino: download free

Leggi ora!

I gialli di Jarro alias di Giulio Piccini


Il ‘birro’ Domenico Arganti, detto Lucertolo, fa la sua apparizione nel primo giallo di una serie che Giulio Piccini (Jarro) pubblica nel 1883.

Leggi ora!

Dante Alighieri


La lotta tra Guelfi e 'Ghibellini in Firenze, iniziatasi coll'uccisione del Buondelmonte, continuò con varia fortuna dell'una e dell'altra...

Leggi ora!

La chiesa della Madonna de' Ricci in Firenze


Fu fondata nel 1508, sotto il patronato della famiglia Ricci. Un interassante libro su questa chiesa rimasta ai margini della storia in PDF free.

Leggi ora!

Visite guidate

Ona, ona, ona ma che bella rificolona la mia l’è co’ fiocchi, la tua l’è co’ pidocchi...
Entreremo anche nella sede della Loggia Massonica del Grand'Oriente Italia. Un appuntamento...
Ingresso gratuito ai possessori della "Card del Fiorentino".
Urban Trekking. Passeggiare a Firenze, un museo a cielo aperto