06 Novembre 2017 · 1834 Views

Veduta di Firenze, prima metà dell'Ottocento

Veduta di Firenze, prima metà dell'Ottocento
Commento di Corrado Ricci

Veduta di Firenze della prima metà del sec. XIX. La mancanza del campanile di Santa Croce dimostra che la fine litografia fu eseguita nella prima metà del sec. XIX. Nella traduzione dal disegno alla stampa non tutto è stato bene interpretato: si è aggiunta una bertesca (*) a Porta S. Niccolò, si sono svisati alquanto la torre del Bargello, il Battistero, la cupola di S. Lorenzo. Nell' insieme però la veduta ritrae bene l'aspetto della città e l'amenità del suo fiume e de' suoi colli.
Corrado Ricci, Cento vedute di Firenze Antica, Firenze, Fratelli Alinari Editori, 1906.


(*) bertésca (ant. bertrésca e beltrésca) s. f. [lat. mediev. brittisca, prob. der. di Brittus «bretone», cioè propr. «torre o fortificazione di tipo bretone, alla maniera dei Bretoni»]. – Nell’antica architettura militare, opera difensiva di completamento delle fortificazioni, che si costruiva in muratura o in legname, fra le merlature o in aggetto alle mura, per potere battere dall’alto gli assalitori restando al coperto. (Fonte Treccani).
(**) Auguste Deroy né en 1823 à Paris et mort à Maintenon en 1906, est un dessinateur, graveur et lithographe français. Il est le fils et élève d’Isidore Laurent Deroy et le frère d'Emile Deroy.​


 

Raccolta topografica degli
 Uffizi. — Litografìa del Deroy (**).
 

I vecchi libri raccontano


Veduta di Firenze del 1352


La 'Madonna della Misericordia' è situata all'interno della 'Sala dei Capitani' della Loggia del Bigallo

Leggi ora!

Prima della Biblioteca Nazionale


La letteratura ricorda il "delizioso giardino" per il suo piacevole disegno, e per la notevolissima estensione.

Leggi ora!

Porta Romana


Come la maggior parte delle altre porte cittadine fu ribassata nel Cinquecento per renderla meno vulnerabile ai cannoneggiamenti

Leggi ora!

Giuseppe Conti racconta: piazza della Fonte


il "ghetto" venne costruito intorno a questa piazza, uno dei pochi pozzi di acqua potabile. Le fonti che parlano di questo grande spiazzo, per i canoni del...

Leggi ora!

Visite guidate

nei luoghi che hanno segnato la loro storia: dal quartiere mediceo, rinnovato da Cosimo il Vecchio...
Questa visita vi porterà alla scoperta dei reperti ospitati in questo bellissimo museo che è il...
Nella zona collinare di Castello, visibile dalla sottostante zona di Rifredi, si erge una delle...
Intrighi, delitti e morte, le tappe della terribile giornata, il giorno di quella che è passata...