12 Febbraio 2015 · 11105 Views

Lo scomparso Comune di Pellegrino

Lo scomparso Comune di "Pellegrino"

Mappa del Comune di "Pellegrino"
IL COMUNE DI PELLEGRINO DI CAREGGI:
Stemma del Comune di "Pellegrino"
Il comune del Pellegrino si distingueva per non avere un capoluogo vero e proprio e derivava il suo nome dal vicino e celeberrimo Ospedale del Pellegrino di Porta San Gallo. La sede comunale era posta sulla via Bolognese, nell'attuale zona del Ponte Rosso. (Oggi via del Pellegrino si trova tra via Faentina e via Bolognese a Firenze, in quei precisi luoghi, a testimonianza dell'esistenza del vecchio comune). Il suo territorio si estendeva per circa 21,5 km², comprendendo una fetta di territorio che andava dal fiume Arno alla valle del Terzolle e in cui ricadevano il celeberrimo Parco delle Cascine e le località di Careggi, Montughi, Novoli, Il Pino, Polverosa, Rifredi, Serpiolle e Trespiano.
 
Comune di pellegrino prima della soppressione, Rifredi
Rifredi: nei primi del '900
(Collezione Privata)

Rifredi: nei primi del '900
(Collezione privata)
Al momento della soppressione, il comune contava poco meno di 10000 abitanti ed il suo stemma, evidentemente derivato dal toponimo, raffigurava un pellegrino con bastone. I suoi confini erano compresi tra i comuni di Firenze, Brozzi, Sesto Fiorentino e Fiesole.
Rifredi nei primissimi anni del '900
Rifredi: nei primi del '900
(Collezione Privata)

Rifredi: nei primi del '900
(Collezione Privata)

 
Per saperne di più:
“Il Pellegrino - Il comune di Pellegrino da Careggi alle porte di Firenze”
(Pagnini Editore)
,
@FPC

Curiosità


Palazzo Pitti: la Sala Bianca


Tra i lavori eseguiti alle stanze del Granduca Pietro Leopoldo di Lorena nel palazzo, negli anni 1774-76, i fratelli Albertolli trasformarono, l'antico Salone...

Leggi ora!

L'Ulivo della Strega


Leggende che si rifanno agli albori del cristianesimo, quando attorno alla pianta venivano celebrate feste campestri in onore delle divinità silvane ancora...

Leggi ora!

Il Gigante dell'Appennino


Si narra che, visto il risultato ottenuto con il Colosso dell'Appennino, fu coniata la celebre frase che recita: "Giambologna fece l'Appennino ma si pentì...

Leggi ora!

Della costruzione di Altri Ponti sull'Arno


Alla scadenza della concessione del pedaggio sui ponti fiorentini il concessionario, F.lli Seguin, chiedono un indennizzo. La relazione spiega perché non ne...

Leggi ora!

Visite guidate

Al Tempio Maggiore Israelita di Firenze. Dopo la visita come opzione vi consigliamo gli appetitosi...
alle terrazze esterne del Duomo per la "passeggiata" a trentadue metri di altezza per regalare agli...
Una lunga passeggiata a piedi adatta a tutti coloro che amano camminare, stare all'aria aperta ma...
nei luoghi che hanno segnato la loro storia: dal quartiere mediceo, rinnovato da Cosimo il Vecchio...