Gioco della Pentolaccia

Gioco della Pentolaccia

Giardino di Boboli


Nel meraviglioso giardino di Boboli, c'è una statua molto particolare chiamata "Il Gioco della Pentolaccia", un divertente passatempo di strada che richiedeva prontezza e agilità. Non c'erano regole scritte, ma possiamo immaginare che la persona al centro dovesse schivare i colpetti dei due avversari, toccarli per liberarsi e scambiare di posto con loro. L'opera realizzata da Capezzuoli rappresenta una scena vivace e giocosa, con un tocco rustico e popolare che richiama un gruppo scolpito in pietra che purtroppo si è perduto nel tempo. Osservando attentamente, si possono notare altre figure grottesche, tipiche di questa tradizione, che si trovano dall'altra parte del prato verde.
Inoltre, sempre dello stesso artista, si trova un'altra opera contemporanea chiamata "Il Gioco della Pentolaccia" ai piedi del Viale dei Cipressi.
 

Il gioco della Pentolaccia al Giardino di Boboli
La Pentolaccia
Altri articoli
Interno del Ghetto
Interno del Ghetto

Una intensa passeggiata all'interno dell'antico Ghetto fiorentino. Lo storico Guido Carocci ci far  conoscere il posto.

Fiera dei Contratti e ricerca della moglie
Fiera dei Contratti e ricerca della moglie

Le fiere quaresimali a Firenze erano l’occasione per i contadini di combinare ‘contratti’ di matrimonio, guidati da un ‘cozzone’.

Giardino della Catena ieri e oggi
Giardino della Catena ieri e oggi

Di giorno un bel giardino adatto alle famiglie, tenuto bene, pulito libero da individui poco raccomandabili, ma la notte?

Una festa in Arno sul ghiaccio
Una festa in Arno sul ghiaccio

Quando l'Arno gelò a tal punto che i Fiorentini riuscirono ad organizzarvi un corteo di maschere su slitte, e addirittura una Giostra del Saraceno!