18 Agosto 2018 · 8040 Views

Venere dei Medici

Venere dei Medici
(Conservata nella Tribuna di Palazzo Pitti a Firenze)




Galleria Palatina, La Tribuna
 
La Venere Medicea forse è un'opera originale di Cleomene, figliuolo di Apollodoro ateniese, artista greco del III secolo av. C. L'iscrizione sul plinto fu ristaurala fedelmente dall'originale. Vuoisi rinvenuta a Roma nel portico d'Ottavia (o nella villa Adriana) e fu trasferita, nel 1678, dalla villa Medici in Roma a Firenze. Nel trasporto s'infranse e fu mestieri ricomporla con undici pezzi; sono moderni il braccio destro e il sinistro dal gomito, ambedue mal restaurati, troppo discosti dal corpo, perciò in posizione non naturale e affettata.
Le dita sottili, restaurate da Ercole Ferrata (1) nel 1677, contribuiscono a dare un'aria di affettazione all'attitudine generale e contrastano sfavorevolmente col piede leggiadro. Le orecchie sono perforate per i pendenti e la capigliatura era indorata in origine.
Questa Venere verginale sorgente dalla spuma del mare (Anadiomène), nella pienezza della gioventù e con la più perfetta bellezza del volto e delle nude forme corporee, appartiene alle più belle produzioni dell'arte scultoria, ma già sul confine del genere; l'espressione non è tenera né sorrìdente; la bocca ha una dolcezza inarrivabile e la fronte, col capo fortemente piegato a sinistra, in aria grave.


(1) Ferrata, Ercole. - Scultore (Pellio Inferiore, Como, 1610 - Roma 1686) (Treccani)

 



 

Arte


L'antipapa Giovanni XXIII


Riconosciuto da molti come vero papa, venne deposto in maniera controversa nel concilio di Costanza del 1415 da dove fuggì e venne imprigionato in Germania.

Leggi ora!

Niccolò Barabino, pittore


A Firenze, partecipò alla decorazione della nuova facciata del Duomo di Santa Maria del Fiore, disegnando i cartoni per i mosaici delle lunette dei portali.

Leggi ora!

Polittico di Pisa, Masaccio


Il Polittico di Pisa è un'opera di Masaccio, già dipinta per la chiesa del Carmine di Pisa ed oggi smembrata in più musei e parzialmente dispersa.

Leggi ora!

Affresco di Giovanni da San Giovanni


Affresco di Giovanni da San Giovanni. L'affresco è situato all'interno dell'ex Monastero di fianco alla Badia Fiesolana

Leggi ora!

Visite guidate

Vi proponiamo un tour diverso che vi farà vedere da una prospettiva del tutto nuova il cuore di...
Gioco dedicato ai bambini di 6 -11 anni . Accompagnati dai genitori.
Con questo webinar avremo modo di decodificare insieme i contenuti simbolici sottesi al complesso...
Museo di San Marco. Visiteremo gli splendidi spazi architettonici del convento, delle celle e del...