18 Agosto 2018 · 1601 Views

Venere dei Medici

Venere dei Medici
(Conservata nella Tribuna di Palazzo Pitti a Firenze)




Galleria Palatina, La Tribuna
 
La Venere Medicea forse è un'opera originale di Cleomene, figliuolo di Apollodoro ateniese, artista greco del III secolo av. C. L'iscrizione sul plinto fu ristaurala fedelmente dall'originale. Vuoisi rinvenuta a Roma nel portico d'Ottavia (o nella villa Adriana) e fu trasferita, nel 1678, dalla villa Medici in Roma a Firenze. Nel trasporto s'infranse e fu mestieri ricomporla con undici pezzi; sono moderni il braccio destro e il sinistro dal gomito, ambedue mal restaurati, troppo discosti dal corpo, perciò in posizione non naturale e affettata.
Le dita sottili, restaurate da Ercole Ferrata (1) nel 1677, contribuiscono a dare un'aria di affettazione all'attitudine generale e contrastano sfavorevolmente col piede leggiadro. Le orecchie sono perforate per i pendenti e la capigliatura era indorata in origine.
Questa Venere verginale sorgente dalla spuma del mare (Anadiomène), nella pienezza della gioventù e con la più perfetta bellezza del volto e delle nude forme corporee, appartiene alle più belle produzioni dell'arte scultoria, ma già sul confine del genere; l'espressione non è tenera né sorrìdente; la bocca ha una dolcezza inarrivabile e la fronte, col capo fortemente piegato a sinistra, in aria grave.


(1) Ferrata, Ercole. - Scultore (Pellio Inferiore, Como, 1610 - Roma 1686) (Treccani)

 



 

Arte


Primavera di Botticelli


Si tratta del capolavoro dell'artista, nonché di una delle opere più famose del Rinascimento italiano. Il suo straordinario fascino che tuttora esercita sul...

Leggi ora!

Cappella Tornabuoni


La Cappella contiene uno dei più vasti cicli di affreschi di tutta la città, realizzato da Domenico Ghirlandaio e bottega dal 1485 al 1490.

Leggi ora!

Lo «Zuccone» di Donatello


... i tratti stravolti del viso, le sopracciglia sollevate, la bocca tesa e semiaperta a mostrare i denti come se parlasse rendono l’opera più realistica e...

Leggi ora!

I Lottatori


Il gruppo raffigura due uomini dalle muscolature pronunciate avvinti nella lotta: la salda anatomia e le giuste proporzioni rendono la scena particolarmente...

Leggi ora!

Visite guidate

Il percorso farà scoprire i luoghi della città in cui Dante camminò e visse. Traccia dopo...
In Toscana sono state censite 36 proprietà medicee tra ville e giardini, ma di queste solo 14 sono...
Meraviglie sono celate dietro l'austera facciata dell'imponente Palazzo Pitti!
Ingresso gratuito alla villa. Visita con noi Villa Medicea di Poggio a Caiano, scandali, morti...